Prossimamente il Congresso Provinciale, poi il Corso di Formazione per le RSU e poi molto altro ancora.

di Enzo Drago
Cari colleghi iscritti alla Gilda degli Insegnanti,

a giorni riceverete la lettera di convocazione del Congresso Provinciale Ordinario della Gilda degli Insegnanti. Tale congresso era già previsto, essendo gli organi dirigenti provinciali, regionali e nazionali prossimi alla loro scadenza statutaria. In Provincia il congresso sarà preceduto da una Assemblea Sindacale alla quale non farà mancare il suo intervento il Coordinatore Nazionale Rino Di Meglio. Chi ha riservato per l'assemblea Gilda ancora qualche ora delle dieci disponibili durante l'anno, potrà ovviamente partecipare senza problemi. Chi non potrà, degli iscritti, è comunque invitato a partecipare alle votazioni che avranno inizio dopo l'assemblea. Sarà anche la prima occasione, dopo gli eventi scorsi, per vederci tutti e per riprendere, più forti, il nostro percorso.

Per il periodo successivo al Congresso è in programmazione un Corso di Formazione per le RSU: vi potranno partecipare le nuove RSU elette alle scorse elezioni del 5, 6 e 7 marzo così come quelle riconfermate, ma anche i candidati che non sono stati eletti e tutti gli altri iscritti interessati alla formazione sulle regole della partecipazione sindacale nella Scuola. Tutti i candidati RSU, ho il piacere di ripeterlo, hanno contribuito al brillante risultato della lista Gilda Unams in Provincia e quindi a dare più forza alla Federazione Gilda Unams anche a livello nazionale.

Intanto, così come è noto, la sede di Modica è regolarmente aperta ai soliti orari: è regolarmente erogata la consueta assistenza ed è già iniziata la raccolta della documentazione per la presentazione della dichiarazione dei redditi. Saranno regolarmente seguite le necessità correlate alle varie scadenze scolastiche ed è regolarmente possibile prenotare appuntamenti per specifica consulenza sindacale o legale. La Gilda inoltre non fa mancare la propria presenza ai vari incontri di contrattazione nelle scuole o presso l'Ufficio Provinciale.

Continua inoltre a rimanere nelle prospettive di sviluppo l'apertura di una nuova sede a Ragusa.

Cari colleghi, il caro Raffaele non è più con noi, ma per ricordarlo in questo momento vorrei citare per intero una sua frase già nota: "Sono fiero ed orgoglioso di aver costruito in questi anni una macchina efficiente che può andare avanti anche da sola"
Per ricordare Raffaele in modo più duraturo, così come tutti vogliamo, sarà, al più presto creata una sezione apposita di questo sito e saranno ideati appositi eventi.
Ragusa, 06/04/2012

Il coordinatore Provinciale della Gilda degli Insegnanti
prof. Enzo Drago